USI e Ideatorio Logo Visita il sito dell'USI Torna alla homepage

Brain-Game: sfida il tuo cervello

Brain-Game: sfida il tuo cervello

Brain-Game è un laboratorio interattivo per mettere in gioco le proprie abilità motorie e sensoriali.

Brain-Game

Date: dal 06 marzo al 12 aprile 2017
Luogo: Scuola elementare di Ascona presso la Sala del Consiglio Comunale, Ascona
Contatto: +41 91 759 80 60, ideatorioatusi [dot] ch

Descrizione:

È possibile muoversi lungo un percorso senza utilizzare gli occhi? Come funzionano le illusioni ottiche? Perché quando ci pungiamo proviamo dolore? Il laboratorio interattivo animato da L’ideatorio in occasione della sesta edizione di Asconosc(i)enza propone attività e giochi che invitano a stimolare il proprio cervello e a mettere in gioco le proprie capacità. Durante il percorso si affronteranno diverse sfide che richiedono di mettere in gioco le proprie abilità motorie e sensoriali. Il gioco "Brain-Game: sfida il tuo cervello" illustra in maniera ludica alcune delle nostre capacità che emergono dall’attivazione di milioni di neuroni e soprattutto permette di scoprire come le nostre intelligenze siano diverse, e come la diversità di ognuno sia un valore per tutti. E come fa un pezzo di carne a pensare? Come fa il nostro cervello a calcolare, parlare e amare? Alla fine del percorso si entrerà in un grande cervellone gonfiabile per esplorare, con un viaggio virtuale, i meandri del nostro cervello.

Il laboratorio è rivolto a bambini e adulti.

In occasione di Asconoscienza, il 3 aprile L’ideatorio organizza una conferenza con a tema il cervello presso il Monte Verità.

Apertura:
Scuole:
Dal lunedì al venerdì.
Prenotazione obbligatoria presso la direzione delle scuole comunali di Ascona, chiamando il numero +41 91 759 80 60.
Costo: CHF 100.–/classe

Pubblico:
Sabato e domenica, dalle 14:00 alle 18:00.
Costo:
Adulti e bambini dai 4 anni: 2.– CHF
Famiglia: 5.– CHF

Attenzione: il viaggio virtuale può accogliere al massimo 20 persone alla volta

Gruppi:
Chiamare il numero +41 91 759 80 60.

Organizzato da:

Un progetto sostenuto da: