USI e Ideatorio Logo Visita il sito dell'USI Torna alla homepage

Diamo i numeri

Diamo i numeri! è un progetto che ha lo scopo di avvicinare la matematica ai giovani - ma anche al pubblico adulto generico - attraverso un’esposizione scientifica interattiva che verrà trasformata, alla fine del progetto, in palestra della matematica. Il progetto nasce dalla collaborazione tra la Professoressa Antonietta Mira, dell’Istituto di Finanza della Facoltà di Economia dell’USI, L’ideatorio dell’Università della Svizzera italiana ed è finanziato dal Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica (strumento Agora). Si avvale inoltre della collaborazione della Società Matematica della Svizzera italiana, delle Scuole di Lugano, del Comune di Ascona, del Dipartimento formazione e apprendimento della SUPSI, del Centro didattico cantonale, del Centro Svizzero di calcolo scientifico. Scopo del progetto è la creazione di un’esposizione scientifica interattiva intorno al mondo dei numeri, dal titolo “Diamo i numeri! Dita, Dadi, Dati”. L’esposizione sarà un luogo dove incontrare una matematica che diverte, che stimola la curiosità e l’intuizione, che ci accompagna nel quotidiano e dialoga con altre discipline, una matematica attuale che offre strumenti per migliorare e semplificare la nostra vita.

L’esposizione invita a esplorare il mondo dei numeri partendo da tre parole: Dita, Dadi, Dati, che riassumono insieme i temi e gli obiettivi dell’esposizione Diamo i numeri!:

  • Dita: cominceremo contando sulle dita, come fanno i bambini, e ci chiederemo come e perché sono nati i numeri? Invenzione o scoperta? Si trovano in tutte le culture? L’idea è di mostrare come i numeri siano legati all’uomo, al suo corpo e offrano un’utile strumento per la vita di tutti i giorni.
  • Dadi: viviamo in un mondo in cui domina l’incertezza. Esistono tuttavia regole precise anche dietro un lancio di dadi. Cos’è la probabilità, come possiamo stimarla e a cosa può servirmi? Cercheremo di avvicinare i visitatori a concetti come quello di calcolo, rischio, variabilità e incertezza, mostrando attraverso numerosi giochi per grandi e piccini (dai dadi alla roulette), come la nostra intuizione a volte sia utile, altre volte invece sia del tutto fuorviante.
  • Dati: siamo inondati di numeri che descrivono il nostro mondo, spesso creati inconsapevolmente da noi attraverso la tecnologia che usiamo ogni giorno. Questi numeri, all'interno di un contesto, assumono significato e diventano dati. Ma quali sono i numeri che ci descrivono? E cosa ci dicono? Vogliamo mostrare come la statistica permetta di interpretare la grande quantità di dati prodotti estraendo da essi informazioni preziose, grazie alle quali possiamo fare previsioni e anche la nostra realtà.

Attraverso esperimenti, giochi, exhibit e postazioni multimediali l’esposizione affronta i temi sopra esposti, cercando di creare un luogo in cui il visitatore abbia la possibilità di vivere un'esperienza divertente e coinvolgente, dialogando con chi si occupa di scienza e favorendo uno scambio che sia anche emotivamente stimolante.

Pagina web del progetto: www.diamoinumeri.ch

Eventi
Diamo i numeri! ad Ascona
Diamo i numeri! a Lugano

 

Con la collaborazione e il sostegno di: